Distruggere la Chiesa – Gianfranco Ravasi

«Io distruggerò la vostra Chiesa», disse Napoleone al cardinale Consalvi. «Maestà, sono venti secoli che noi stessi cerchiamo di fare questo e non ci siamo riusciti», rispose il Segretario di Stato di Pio VII. Lo spunto auto-ironico di quel cardinale è di facile assimilazione e applicazione un pò a tutti noi cristiani, perché, come membra vive della Chiesa, abbiamo spesso … Continua a leggere

Vangelo della XXII Domenica – Anno C – Chi si umilia sarà esaltato

Dal Vangelo di Luca (14,1.7-14) Avvenne che un sabato Gesù si recò a casa di uno dei capi dei farisei per pranzare ed essi stavano a osservarlo. Diceva agli invitati una parabola, notando come sceglievano i primi posti: «Quando sei invitato a nozze da qualcuno, non metterti al primo posto, perché non ci sia un altro invitato più degno di … Continua a leggere

Lettera al Cardinal Martini – Ho perduto la fede

“Caro Cardinal Martini, le chiedo il consiglio forse più difficile per un sacerdote: ho perduto la fede, potrò ritrovarla? Avevo in me due forme di fede, in Dio e nella Chiesa romana. Perduta la seconda, ho annullato anche la prima… La fede in Dio, o meglio nel Dio trinitario di questa Chiesa, è inaridita quando ho approfondito la conoscenza dei … Continua a leggere

Didachè – Terza Parte – Capitoli XI-XVI

CAPITOLO XI Veri e falsi profeti. Se qualcuno dunque, venendo tra voi, vi insegnerà tutto questo che è stato detto sopra, accoglietelo.  Ma se colui, maestro pervertito, vi dà un altro insegnamento per distruggere questo, non ascoltatelo; se qualcuno vi ammaestra per fondare la giustizia e la conoscenza del Signore, accoglietelo come il Signore. Per quanto riguarda poi gli apostoli … Continua a leggere

La debolezza di Dio è più forte della fortezza degli uomini (San Giovanni Crisostomo)

Festa di San Bartolomeo – Ufficio delle Letture – Seconda Lettura Dalle «Omelie sulla prima lettera ai Corinzi» di san Giovanni Crisostomo, vescovo La croce ha esercitato la sua forza di attrazione su tutta la terra e lo ha fatto servendosi non di mezzi umanamente imponenti, ma dell’apporto di uomini poco dotati. Il discorso della croce non è fatto di … Continua a leggere

Vangelo della XXI Domenica – Anno C – Sforzatevi di entrare per la porta stretta

Dal Vangelo di Luca (13,22-30) In quel tempo, Gesù passava insegnando per città e villaggi, mentre era in cammino verso Gerusalemme.  Un tale gli chiese: «Signore, sono pochi quelli che si salvano?». Disse loro: «Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perché molti, io vi dico, cercheranno di entrare, ma non ci riusciranno. Quando il padrone di casa si alzerà … Continua a leggere

Vangelo della Assunzione della Beata Vergine Maria – Solennità – Anno C – 15 Agosto

Dal Vangelo secondo Luca (1,39-56) In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccarìa, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le … Continua a leggere

75 – Resta Accanto a Me – Gen Verde

| Testo | Accordi | Spartito | Mp3 | Base | Ora vado sulla mia strada con l’amore tuo che mi guida o Signore, ovunque io vada resta accanto a me Io ti prego, stammi vicino ogni passo del mio cammino ogni notte, ogni mattino resta accanto a me. Il tuo sguardo puro sia luce per me e la tua … Continua a leggere

Enzo Bianchi – Cosa è il tempo?

Di che cosa parliamo quando parliamo del tempo? Scriveva sant’Agostino, la cui riflessione sul tempo ha segnato profondamente tutta la cultura occidentale: “Che cos’è il tempo? Chi saprebbe formarsene anche solo il concetto nella mente per poi esprimerlo a parole? Eppure questa parola così familiare e nota del tempo, ritorna sempre nelle nostre conversazioni. Che cosa è dunque il tempo? … Continua a leggere

11 Agosto – Santa Chiara – Rifletti sulla povertà, umiltà e carità di Cristo

Dalla «Lettera alla beata Agnese di Praga» di santa Chiara, vergine Felice certamente chi può esser partecipe del sacro convito, in modo da aderire con tutti i sentimenti del cuore a Cristo, la cui bellezza ammirano senza sosta tutte le beate schiere dei cieli, la cui tenerezza commuove i cuori, la cui contemplazione reca conforto, la cui bontà sazia, la … Continua a leggere