La risurrezione di Gesù è un fatto storico o un dato di fede?

Ai nostri tempi la storicità della risurrezione di Gesù forma l’oggetto di un complesso e profondo dibattito, perché suscita problemi di carattere filosofico, ermeneutico, linguistico. Vari esegeti e teologi contemporanei hanno affermato con chiarezza che la risurrezione di Gesù non può essere un fatto storico, perché trascende la storia, in quanto non è verificabile con gli strumenti di questa scienza; … Continua a leggere

Una ricerca rivela che Gesù Cristo è morto il 3 aprile del 33 d.C.

Un team di tre ricercatori americani e tedeschi, studiando i sedimenti rocciosi di Ein Gedi, vicino a Gerusalemme, ha trovato prove di un terremoto locale nel periodo che racchiude la data della crocifissione. La International Geology Review indica come la data più probabile della Crocifissione venerdì 3 aprile del 33 dopo Cristo. Questo in base alle ricerche più recenti, che … Continua a leggere

Perchè la risurrezione di Gesù è una buona notizia?

Qual è il significato della parola “vangelo”? Vangelo deriva dalla parola greca “eu anghélion” e significa “buona notizia”, anzi “bella notizia”. E qual è la “bella notizia”? La bella notizia è che Gesù è risorto. La bella notizia è la Risurrezione! Gesù dopo tre anni di predicazione itinerante, di guarigioni, di esorcismi e di segni miracolosi, viene arrestato come sobillatore, … Continua a leggere